21 Dicembre 2017: “ZONA PUB E LA CITTA’ DEL FUTURO” in Consiglio Comunale

Giovedì 21 Dicembre 2017 verrà discussa in Consiglio Comunale la mozione in merito alla programmazione degli interventi relativi alla Zona Pub. Il tema, che sarà discusso nell’ Aula Consiliare con inizio della seduta pubblica fissato per le ore 14.00, è stato presentato dal sottoscritto   in seguito agli incontri del Progetto Politico Giovanile “Generazione per Latina” con i rappresentanti dei residenti e dei commercianti, ascoltando coloro che vivono ogni giorno quest’area  ed accogliendo le istanze relative a criticità e potenzialità del quartiere.

Finalità principali della mozione sono il ripristino della sicurezza e della accessibilità oltre al miglioramento della qualità estetica e della vivibilità di quello che a tutti gli effetti rappresenta il cuore pulsante della Città, punto di aggregazione e di svago che merita di essere valorizzato e riqualificato.

Mettere a disposizione della collettività una città “a misura d’uomo” è spesso utopia quando dovrebbe invece essere l’ordinario. Creare spazi in grado di unire e non dividere, dovrebbe essere normalità e non ambizione inarrivabile.

In passato ci furono già degli indirizzi da parte del Consiglio Comunale per prendere provvedimenti in questa direzione. Peccato che, tra i numerosi provvedimenti, quello di “ porre in essere ogni atto amministrativo utile alla realizzazione di varchi in grado di garantire la corretta fruizione di detta area” non risulta ancora esser stato messo in atto in maniera continua ed efficace.

Per andare oltre il luogo comune della “via dei Pub” vista come luogo di ritrovo di violenti e trasgressori, sarebbe il caso di iniziare una importante riflessione collettiva su come tale area possa essere valorizzata e resa realmente fruibile nel rispetto di chi la frequenta, di chi ci lavora e di chi vi risiede.

Prima azione finalizzata a questo risultato dovrebbe essere intanto la regolarizzazione della chiusura nel weekend e nei prefestivi di Via Lago Ascianghi e via Cesare Battisti. Altro elemento fondamentale la riattivazione delle telecamere di sicurezza in grado di garantire una sorveglianza della zona stessa.

Oltre alle suddette misure ordinarie già deliberate dal Consiglio Comunale ma mai realmente messe in atto, ascoltate anche le istanze degli stessi residenti e gestori, risulterebbe virtuoso un processo teso a riqualificare ed a rendere funzionale quella che ad oggi è in maniera indiscussa la zona della nostra Città con maggiore vivacità e con maggiore presenza di flussi, di giovani e non.

Tra gli obiettivi, quello di improntare uno spazio aperto, pubblico e di qualità.

Da qui l’ipotesi che verrà proposta al Consiglio Comunale di progettare la ridefinizione permanente della pedonalizzazione del  primo tratto di Via Neghelli.

Appurato ad oggi che parliamo di un’area urbana ormai consolidata per la sua destinazione d’uso, perchè non migliorare la qualità urbana offrendo degli spazi realmente dedicati all’aggregazione e allo svago? Sarebbe difficile dare una dignità a questa zona? Assolutamente no. Caratteristiche alla base del progetto di pedonalizzazione devono essere infatti la flessibilità e la multifunzionalità dello spazio, consentendo il flusso lungo la strada senza intralcio delle macchine parcheggiate con il conseguente spostamento degli stalli in conformità con gli standard urbanistici come da piano vigente. Piccole accortezze con interventi a basso costo consentirebbero a pedoni, bambini, ciclisti e cittadini tutti di godere appieno di questo vivace luogo urbano anche durante gli orari diurni, con installazioni urbane, eventi musicali, mostre temporanee all’aperto e  maggiori spazi esterni per le attività commerciali.

Per l’ennesima volta Latina ha davanti a sé l’occasione di migliorare il proprio decoro, di valorizzare i propri luoghi, di aumentare la propria attrattività …  di guardare al futuro! Non può e non deve essere l’ennesima occasione persa!

                                                                                                                                      Matteo Coluzzi

                                                                                                             Consigliere Comunale

                                                                                                            Coordinatore

                                                                                                                       “GENERAZIONE per LATINA”

Condividi articolo