ABC. CasaPound furiosa: “Indegno prendere tempo con i lavoratori”

Latina 21 Dicembre – A poche ore dalla nomina a presidente di ABC di Demetrio De Stefano arriva la doccia gelata per i lavoratori interinali di Latinambiente, l’azienda neonata ha infatti preso tempo e non può garantire alcuna riassunzione.

CasaPound, attraverso il responsabile Marco Savastano, risponde con rabbia alle decisioni di De Stefano attaccando anche Coletta e il governo della città:

“Siamo sdegnati da questa presa di posizione di questo De Stefano che arrivato a Latina da poco si permette di prendere tempo con i lavoratori interinali mettendo in difficoltà decine di famiglie. Se questo è l’inizio di ABC è soprattutto colpa di Coletta che doveva farci leggere un libro nuovo e invece sta riciclando i trombati vicini al PD. Da parte nostra intendiamo sostenere solo i lavoratori e siamo pronti a dare ancora una volta battaglia ad una politica indegna che calpesta la dignità del lavoro.”

Condividi articolo