AMPA Torino ospita da domani la Silver e Kinder Skiff. Record di iscrizioni

TORINO, 10 novembre 2017 – Oltre mille, per l’esattezza 1.040, gli atleti che da domani e fino a domenica solcheranno le acque del Po a Torino con i loro singoli in rappresentanza di ben 23 nazioni. A fare la parte del leone, in ogni gara programmata, è l’Italia con 356 atleti iscritti nella Silver Skiff, 341 nella Kinder Skiff e 23 nella gara riservata al Para-Rowing. Un successo di presenze che onorano la XXVI edizione dell’International Silver Skiff Trophy, organizzata dalla Reale Società Canottieri Cerea, che può vantare ai blocchi di partenza atleti tra i più medagliati al mondo. Tra questi i campioni olimpici in doppio Martin e Valent Sinkovic (Croazia) che, ai mondiali di Sarasota, si sono piegati all’Italia nel due senza grazie a Matteo Lodo e Giuseppe Vicino, attuali campioni iridati di specialità. Ritorno a Torino anche per il due volte campione olimpico neozelandese Mahe Drysdale che, come i Sinkovic, ha già vinto alla Silver Skiff.

Tra i numerosi azzurri presenti spiccano Francesco Fossi, che torna in gara dopo un anno sabbatico che lo ha visto protagonista prima come marito e poi come padre, Emanuele Fiume, capovoga del quattro di coppia ai mondiali assoluti 2017, e poi ancora tanti altri tra cui Lorenzo Galano, Jacopo Mancini, Davide Mumolo, Stefano Oppo, Simone Venier e i campioni del mondo in quattro senza Pesi Leggeri a Sarasota Piero Sfiligoi, Leone Maria Barbaro e Lorenzo Tedesco. Tra le donne presenti le azzurre Kiri Tontodonati, Ludovica Serafini, Valentina Rodini (terza classificata assoluta lo scorso anno al Silver Skiff), Veronica Calabrese, Ilaria Broggini e Federica Cesarini. Per quanto riguarda il programma di domani, alle 12 è prevista la partenza delle gare Para-Rowing e a seguire, le gare della Kinder Skiff sui 1000 metri per Allievi B1 e B2 e sui 4000 metri per Allievi C e Cadetti. Domenica gran finale con la Silver Skiff, con il primo via previsto per le ore 9.30.

Condividi articolo