Arriva un progetto innovativo per evitare scavi sulla rete idrica e recuperare le perdite.

Acqua Latina vuole combattere le perdite che oggi toccano il 70% della rete idrica pontina. Per questo  a Formia è stato presentato  “Pipecure”,. ovvero un sistema, sviluppato da una società israeliana, che permette la riparazione delle condotte senza la necessità di scavi. 

Una tecnologia avanzata che, dopo circa due anni di sperimentazione , è stata presentata ufficialmente  a Formia, nella zona di  Gianola. I tecnici di Acqualatina hanno dato  una dimostrazione su una rete operativa.

Condividi articolo