Autolinee sorvegliate speciali dalle forze dell’ordine. Calano i reati.

Una settimana  positiva quella che si conclude oggi per quanto riguarda la microcriminalità alla stazione delle autolinee, dove la presenza di polizia e carabinieri è servita  come deterrente a chi voleva compiere reati di ogni genere. Infatti tutto è filato liscio e non si sono registrati arresti per spaccio o aggressioni. La presenza delle gazzelle e delle volanti è stata utile e fruttuosa. Questo angolo della città troppo spesso diventa terra bruciata. Ora  grazie al  rafforzamento del monitoraggio delle forze dell’ordine in questa settimana non si sono registrati episodi negativi. Un  passo avanti contro lo spaccio di droga e contro furti e rapine.

Mauro Maulucci

Condividi articolo