Home » Archivio per Categoria » Editoriale

Soli al comando (di Bruno Vespa)

Soli al comando (di Bruno Vespa)

Ho ricevuto una strenna natalizia molto gradita: l’ultima fatica di Bruno Vespa – Soli al Comando – RAI- ERI Mondadori, 1^ edizione Ottobre 2017. In poco meno di cinquecento pagine, il bravo giornalista televisivo riassume gesta, vita e “miracoli” dei  vari protagonisti della scena politica mondiale nel corso dell’ultimo secolo: dagli anni ‘20  del Novecento […]

Gennaio

Gennaio

Navigando in internet alla ricerca, come al solito, di poesie in lingua inglese relative al periodo stagionale, in questo caso il mese di gennaio, mi sono imbattuto in un sonetto scritto da DanteGabriel Rossetti (1828 -1882) pittore e poeta britannico, appassionato di Dante e del Dolce Stil Novo, tanto è vero che è stato uno […]

Le campane

Le campane

Auguro a tutti Buon Natale e un felicissimo 2018 con i versi di Edgar Allan Poe, anche nella mia versione in italiano. THE BELLS By Edgar Allan Poe Hear the sledges with the bells — silver bells! What a world of merriment their melody foretells! How they tinkle, tinkle, tinkle In the icy air of […]

Autolinee sorvegliate speciali dalle forze dell’ordine. Calano i reati.

Autolinee sorvegliate speciali dalle forze dell’ordine. Calano i reati.

Una settimana  positiva quella che si conclude oggi per quanto riguarda la microcriminalità alla stazione delle autolinee, dove la presenza di polizia e carabinieri è servita  come deterrente a chi voleva compiere reati di ogni genere. Infatti tutto è filato liscio e non si sono registrati arresti per spaccio o aggressioni. La presenza delle gazzelle […]

L’albero che piace alla gente. Grazie Coletta

L’albero che piace alla gente. Grazie Coletta

Piazza del popolo è ovattata. IL Santo Natale è alle porte. L’aria che si  respira è diversa. IL freddo è pungente . Niente di straordinario, ma l’albero,  donato a Di Giorgi, pochi anni fa, dall’imprenditore Geppino, è tornato maestoso a splendente, nella piazza più grande e più fredda della città,quella che DI Chirico chiamava la […]

Bassa diagnostica. La strada scelta è già vecchia. A Roma 5 esemplari già operativi.

Bassa diagnostica. La strada scelta è già vecchia. A Roma 5 esemplari già operativi.

Sulla disputa per il macchinario da istallare nel centro di alta diagnostica bisogna precisare che  il Tomografo RM Prisma 3 T, scelto dall’amministrazione Coletta, è presente a Roma in 5  esemplari, utilizzati in altrettante cliniche.Dunque è tardiva ed inutile questa scelta, mentre il Tomografo Ibrido PET/RM è il macchinario innovativo per eccellenza e  che ha […]

Italia Nostra

Italia Nostra

Giovedì 23 novembre 2017, con una bellissima e partecipata cerimonia, avvenuta presso la Sala del Municipio di NINFA, la Sezione di Latina di ITALIA NOSTRA, è stata intitolata ad HUBERT HOWARD, consorte della Principessa Lelia Caetani, cofondatore di ITALIA NOSTRA nazionale, nell’anno 1955, e primo Presidente della Sezione di Latina, istituita nell’anno 1957, per iniziativa […]

Sicilia amara ma docet!

Sicilia amara ma docet!

L’affanno, con cui i commentatori cercano di ricavare dalla vicenda siciliana il responso anticipato delle elezioni nazionali, naturalmente ciascuno secondo i più o meno consapevoli auspici, non impedisce di segnalare dei dati che a me paiono oggettivi e condivisibili. Il primo in assoluto è quello dell’aumento dell’astensione che ha colpito in primo luogo le forze […]

Tumore al Seno.IO NON HO PAURA A cura di Giorgio Maulucci

Tumore al Seno.IO  NON  HO  PAURA A cura di Giorgio Maulucci

 “Io ho paura! Ho paura!” è l’ultima battuta del terzo Momento de “I giganti della montagna” di Pirandello, l’ultima commedia rimasta incompiuta per il sopraggiungere della sua morte. Paura generata dall’arrivo dei giganti, simbolo e/o metafora della barbarie contemporanea, dello sprezzo per la cultura e per l’arte. Paura della sopraffazione, di morire. Per la donna, […]

                                  ‘PERSEI – Storie paesane e…tanto altro’

                                  ‘PERSEI – Storie paesane e…tanto altro’

Il fascino del Borgo Medioevale, sulla cui piazza si erge il maestoso ‘Castello Baronale’, l’antica porta ad arco che immette in Via Roma, sono il preludio visivo di quei vicoli di foggia medioevale e che sono una notevole caratteristica di quell’epoca passata.   Un breve percorrere tra quelle dimore, su un piastrellato e sanpietrini colorati, […]