LATINA PALLANUOTO A BOLOGNA PER GIOCARE LA FINALE

Adrenalina a mille! Ci siamo. Latina pallanuoto è riuscita a portare a gara 3 questa semifinale playoff. L’unica delle 4 partite playoff giunta alla terza partita. Negli altri incontri difatti le favorite (ovvero quelle meglio classificate tra le due contendenti) hanno superato in due gara l’avversario. Roma nuoto vincitrice sul Plebiscito Padova attende la vincente tra Latina e Bologna. Mentre si scontreranno RN Salerno, vincitrice in due gare sul Crociera Stadium e Quinto vincitrice con il Civitavecchia. Queste saranno gli incroci che determineranno le due squadre che andranno in A1:

1)      Quinto -R.N. Salerno

2)      Roma nuoto – vincente tra Latina pn e President Bologna

Quindi mercoledì pomeriggio dalla piscina “Carmen Longo” di Bologna uscirà l’antagonista della Roma nuoto per la scalata ai piani nobili della pallanuoto italiana. Latina c’è e ci crede. La squadra raggiungerà Bologna il giorno prima per affrontare con la giusta concentrazione e status psico-fisico la gara. Mercoledì un pullman di tifosi e appassionati neroazzurri raggiungerà il capoluogo emiliano per far sentire la propria vicinanza alla squadra. Dopo due gare giocate in pochi giorni e con alterne fortune,  entrambe le formazioni si conoscono. Non ci saranno più segreti né tattici né tecnici. I valori sono noti ad entrambi gli allenatori. Ci vorrà pertanto grinta, cuore e molta testa per superare l’avversario. Chi fra le due formazioni troverà il giusto mix, con molta probabilità vincerà la gara. Appuntamento alla piscina “Carmen Longo” (stadio Dallara), mercoledì 23 giugno ore 15,30, gara 3 semifinale playoff President Bologna-Latina pallanuoto

IL COMMENTO DEL COACH MIRARCHI

Andiamo a giocarci questa ‘bella’ con la consapevolezza di essere pronti e carichi al punto giusto.

Sappiamo l’importanza di questa partita, servira’ essere sempre concentrati e attenti in ogni momento della partita.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI

Siamo al quinto play off della nostra storia. Ancora una volta ce la giocheremo fino alla fine. Siamo l’unica squadra che e’ arrivata a gara tre, le altre finaliste hanno chiuso le semifinali a gara due.

Andremo a Bologna con la consapevolezza che, siamo in grado di andare in finale, con la determinazione, il gioco ed il cuore che ho visto a gara 2, il sogno e’ realizzabile.

Sono certo che, la squadra tutta, ha voglia di vincere!”

Condividi articolo