L’incendio fu doloso al MOL

20140227-234821.jpg

LATINA – E’ stato individuato e denunciato l’uomo che ha bruciato alcuni capannoni del mercato ortofrutticolo di Latina. Si tratta di un 50 enne che, per motivi di natura economica, legati ad un credito vantato, ha appiccato l’incendio lo scorso 4 novembre. In un primo momento si era pensato che le fiamme fossero state causate da un corto circuito, poi le indagini dei Carabinieri e dei Vigili del fuoco avevano evidenziato alcune tracce che hanno portato ad individuare il commerciante che lavora proprio all’interno del mercato di via Monti Lepini L’inchiesta è stata aperta dalla Procura che aveva disposto una serie di accertamenti Si è scoperto che l’uomo doveva avere dei soldi da un altro commerciante che opera all’interno del MOL , per dispetto quella mattina diede fuoco ad alcune pedane in legno, ma le fiamme si propagarono all’interno dei due stand provocando paura tra gli operatori e ingenti danni.

Condividi articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

816.202 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress