Mafia Capitale sequestri anche a Latina

PERQUISIZIONI E SEQUESTRI PONTINI. In provincia di Latina tre i sequestri effettuati dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’operazione “Mondo di mezzo”. Presso l’Agenzia del territorio sono stati trascritti i sequestri di una villa situata sul lungomare di Sabaudia e di un terreno a San Felice Circeo, appartenenti a Riccardo Mancini, ex amministratore delegato dell’Ente Eur, uno dei principali indagati dell’inchiesta destinatario di una delle 37 ordinanze di custodia cautelare eseguite. Stessa notifica di sequestro è stata effettuata per un fabbricato e un immobile siti a Cisterna in via Tivera (stazione di servizio con annesso distributore di benzina) riconducibile a Giovanni De Carlo, anche lui arrestato nel corso dell’operazione .Oltre ai sequestri effettuati dalla Finanza, in provincia di Latina sono state eseguite perquisizioni dai carabinieri sia a Cisterna che a Latina, nella zona di Borgo Sabotino. Tra le decine di indagati risultano due persone nate a Latina, si tratta di Giuseppe Berti e Marco Clemenzi, oltre a Salvatore Forlenza , residente nel capoluogo pontino, presidente del settore ambiente della lega cooperative.image

Condividi articolo