Olimpic Taekwondo WT EUR Medalist- Iadevaia “stage non udenti”

Momento storico per la comunità non udente della provincia di Latina e il Taekwondo stile WT, sabato 14 luglio presso la sede Ente Nazionale Sordi Sezione Latina si è svolto il primo seminario tecnico di Taekwondo stile WT e difesa personale a cura del medagliato europeo Taekwondo Olimpico WT Fita e candidato alle Olimpiadi di Sydney Dott. Pietro Iadevaia,  7° dan Jidokwan, coordinatore provinciale per lo CSEN ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni nei settori Taekwondo stile WT e Kickboxing.

Uno stage “silenzioso” che ha visto una forte partecipazione dei sordi provenienti da tutta la provincia di Latina.

Nella prima parte teorica con il supporto dell’interprete L.I.S. si è evidenziato l’importanza degli sport da contatto e la propriocezione per non udenti per soffermarsi poi sull’importanza di sapersi difendere da eventuali aggressioni in particolar modo per le categorie di persone diversamente abili.

Si è passato successivamente alla partecipazione attiva allo stage da parte dei non udenti che hanno mostrato temperamento e grandi doti atletiche nelle esecuzioni di tecniche di taekwondo ai colpitori, di difesa personale a coppia e infine di kickboxing con guantoni ai pao.

Dopo alcune ore si è tenuto un seminario dimostrativo di Hapyumudo (difesa personale coreana) a cura del Maestro Iadevaia coadiuvato dalla cintura nera 1° dan Marabucci Alessio e l’allenatrice Rizzato Katia, per poi terminare con l’esibizione della squadra del TeamIadevaia nella disciplina del Taekwondo stile WT specialità Kyorugi (combattimento) Kyukpa (rotture di tavolette) Poomse (Forme).

Il Dott. Iadevaia “Il Taekwondo stile WT è una disciplina sancita dal Coni e libera da praticare in Italia e nel mondo, personalmente ho girato il mondo con la Nazionale Italiana Taekwondo Olimpico FIta WT acquisendo diversi risultati in campo internazionale ed europeo, oggi sono in rappresentanza dello CSEN EPS riconosciuto Coni e ciò che ci preme a prescindere dai colori associativi è trasmettere tale esperienza a tutti specialmente ai non udenti, l’educazione e formazione al rispetto e al contrasto del bullismo e forme di violenza, per diventare maestri si sostengono esami negli anni prima per qualifica di allenatore e poi di istruttore cosi per i dan, e i pluricampioni del mondo di varie discipline son pochissimi credetemi, quindi scegliete bene l’educatore sportivo a cui far affidamento”.

Finalmente anche i non udenti con apposito protocollo di intesa con il TeamIadevaia  potranno accedere a corsi specifici di Taekwondo stile Wt, Muaythai, arti marziali e ginnastica funzionale per tutte le età presso il Liceo Grassi di Latina e presso le sedi di San Felice Circeo e Borgo Vodice.

Si ringraziano la Provincia di Latina, il Presidente ENS Latina Cav. Meschino Biagio,il segretario Reale, i collaboratori, le istituzioni e dirigenti scolastici Liceo G.B. Grassi Latina, I.C. “L.Da Vinci” S. Felice Circeo, gli atleti e i genitori.

Condividi articolo