POLIZIA DI STATO: A Cisterna denunziato un uomo in possesso di una pistola giocattolo

Gli agenti del Commissariato di Cisterna ha indagato R.E.  n. Cisterna il 6.1.1971 per minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale. Il personale della volante interveniva a seguito di numerose chiamate al 113 che segnalavano un soggetto in stato di agitazione ed armato nel centro cittadino . La persona in argomento veniva rintracciata nei pressi della stazione. Fatti allontanare numerosi cittadini presenti, gli agenti della volante si approcciavano con  ogni cautela al soggetto, che esibendo la pistola alla cintola, minacciava di ucciderli. Effettuata un’azione repentina  gli agenti lo disarmavano sequestrando quindi l’arma, replica di quelle in dotazione alle forze dell’ordine ma  con canna occlusa.

L’uomo è stato denunziato all’A.G. competente.

Latina, 7 giugno 2018

Il Responsabile Ufficio Stampa

Condividi articolo