REGIONE LAZIO: ZINGARETTI PRESENTA BANDO DA 6 MLN DI EURO PER I TIROCINI PER DISABILIA CARICO DELLA REGIONE 800 EURO MENSILI PER 1 ANNO


Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti insieme all’assessore regionale al Lavoro, Pari opportunità e Personale, Lucia Valente ha presentato questa mattina il nuovo Bando “tirocini extracurriculari per persone con disabilità” che impegna 6 milioni di euro del Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020. Si tratta di un bonus di 800 euro al mese fino ad un massimo di 12 mesi. Le risorse serviranno a pagare integralmente le indennità di partecipazione e i servizi di tutoraggio specialistico, questi ultimi necessari per assistere e aiutare i partecipanti nell’inserimento nei contesti aziendali. Complessivamente il bando sarà in grado di coinvolgere circa 500 persone con disabilità sia fisica che psichica e si chiuderà a esaurimento delle risorse disponibili. “Occorre sensibilizzare le aziende e le imprese perché possano diventare partner importanti all’interno di questo processo stimolando la disponibilità per una maggiore consapevolezza del fenomeno – ha detto Zingaretti nel corso della presentazione del bando – Stiamo tentando di costruire politiche attive per persone con disabilità in un momento di crisi perché è proprio in questi momenti di difficoltà che pagano proprio le persone che hanno più bisogno”.
Grazie alla normativa regionale sui tirocini introdotta nel mese di ottobre, per la prima volta i contributi mensili sono di 800 euro, 300 euro in più rispetto al precedente avviso, e 500 in più rispetto all’importo minimo fissati dalle linee guida nazionali. In questo caso, inoltre, sarà la Regione Lazio ad erogare l’intera somma, senza alcun costo per gli imprenditori e per le aziende.
Gli obiettivi del bando sono molteplici. Il primo è favorire l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità che, proprio perché si trovano a fronteggiare difficoltà nel mercato del lavoro, hanno necessità di misure che facilitino la loro formazione sul campo e introduzione in contesti lavorativi; inoltre, il bando rappresenta un’occasione anche per le aziende in quanto favorisce una conoscenza diretta e una formazione mirata del tirocinante. Già da oggi gli iscritti negli elenchi del collocamento mirato dei centri per l’impiego possono inoltrare la richiesta di partecipazione agli enti accreditati seguendo le informazioni pubblicate nel link:
 
http://www.regione.lazio.it/rl_lavoro/?vw=newsDettaglio&id=190

Condividi articolo