Home » Articoli taggati con » Giorgio Maulucci

SATURA LANX (PIATTO ASSORTITO)                                                              di Giorgio Maulucci

SATURA  LANX (PIATTO  ASSORTITO)                                                              di Giorgio Maulucci

ANIMALISMO O “UMANISMO” ? Non ho mai accettato l’omeopatia e tutte le misure alternative o sostitutive alla/della scienza dicasi chimica. Da giovane soffrivo terribilmente di emicrania; allora prendevo l’ Optalidon, un cachet ordinario. Mi lasciai convincere ad andare da uno specialista omeopatico, seguii la cura; dopo sei mesi, persistendo l’emicrania, tornai all’Optalidon ed ebbi la […]

LA BUONA SANITA’

LA  BUONA  SANITA’

Un antico proverbio o detto popolare suonava: ”Chi ha la sanità è ricco e non lo sa”! Nell’immaginario popolare e collettivo la salute è un bene prezioso e perciò va preservato. Altrettanto dovrebbe esserlo la Sanità pubblica ovvero la ASL la quale, invece, dissipa la propria ricchezza ovvero le eccellenze di cui dispone. A riguardo, […]

POLITICI ALL’ INFERNO & PURGATORIO di Giorgio Maulucci

POLITICI  ALL’ INFERNO  &  PURGATORIO  di    Giorgio  Maulucci

“E adesso pover’uomo?” è un romanzo di Hans Fallada scritto nel 1932, agli albori del nazismo, la storia di un piccolo borghese e famiglia che si dibatte tra crescenti difficoltà economiche, occupazionali e sociali, preludio all’ascesa di Hitler. Che invitiamo a leggere o rileggere per le insospettabili analogie o parallelismi con la situazione attuale. Il […]

 REALTA’ NON FINZIONE: MONICA GIOVINAZZI TRA F.DOSTOEVSKIJ E T. KANTOR                                       All’Opera Nazionale Combattenti di Latina                                                                 ( Giorgio Maulucci)

 REALTA’ NON FINZIONE:   MONICA  GIOVINAZZI  TRA  F.DOSTOEVSKIJ   E T. KANTOR                                       All’Opera Nazionale Combattenti di Latina                                                                 ( Giorgio Maulucci)

“Lo spazio e la mente” potrebbe essere il sottotitolo della drammatizzazione e lettura scenica di “Delitto e castigo” di Dostoevskij a cura di Monica Giovinazzi, RASKOL’NIKOV DOSTOEVSKIJ MACHINE, la seconda parte dedicata ad un autore che da un anno a questa parte l’attrice-regista pare abbia introiettato ed eletto a proprio nume tutelare: Dostoevskij mon amour? […]

                                            8 MARZO: ORGOGLIOSAMENTE DONNA                                                   Un augurio da Giorgio Maulucci

                                            8 MARZO: ORGOGLIOSAMENTE DONNA                                                   Un augurio da Giorgio Maulucci

 “Il seccatore è necessariamente un uomo, un maschio.Una profonda e felice esperienza della vita mi induce ad escludere che esista il seccatore femmina, mentre esistono oggi le femmine ossia le donne brillantemente parificate all’uomo: donne ambasciatori, donne senatori, donne pittori, donne scrittori, donne critici, donne ministri, donne giudici, donne poliziotti. In un’epoca che rimarrà memorabile […]

 ULTIME NOTE: LASCIAMO STARE I “SANTI”

 ULTIME NOTE: LASCIAMO  STARE I  “SANTI”

  Lunedì sera (20.02),Cinema Corso di Latina, ore 20.30, proiezione del docufilm di Gianfranco Pannone   LASCIA STARE I SANTI, che questa volta firma la regia in coppia con l’etnomusicologo Ambrogio Sparagna, autore delle musiche del film, che sarà presente insieme a lui per la presentazione al pubblico della città. L’evento è stato promosso dal […]

IL RAGGIO SUL TETTO CHE SCOTTA

IL RAGGIO SUL TETTO CHE SCOTTA

 (titolo per un eventuale remake de “La gatta sul tetto che scotta” di T. Williams, film con E.Taylor ; in teatro, J. Woodward (Broadway), Carla Gravina (Teatro Eliseo, Roma). Grandioso Sgarbi (81/2)! Ha radiografato la Raggi passandola ai raggi X, mostrandola cioè per quel che è: assolutamente incapace e deficiente includendo anche gli sconsiderati ed […]

                                     ROMANZO FAMILIARE :“IL CUNSOLO”                                                                di Giorgio Maulucci

                                     ROMANZO FAMILIARE :“IL  CUNSOLO”                                                                di Giorgio Maulucci

Ottant’anni or sono fu pubblicato Via col vento (dicembre 1937) di Margaret Mitchell. Nel 1963 Natalia Ginzburg. pubblica Lessico famigliare, “quarant’anni di vita italiana e una famiglia indimenticabile” in cui a personaggi conosciuti ma non famosi (i Ginzburg) si allineano personaggi storici (Filippo Turati, Cesare Pavese, altri). La scrittrice adotta parole gergali o inventate come […]

NOTE AZZURRE di Giorgio Maulucci

NOTE  AZZURRE di Giorgio  Maulucci

BERTOLDO CACASENNO (senza Bertoldino) Di fronte a tanti “senni” davvero mi sento un “Bertoldo cacasenno” (di cui il ben noto titolo “B. B…ino e c….”)! Eppur mi parlo (parlo mi, alla lombarda)! L’altra sera, da Lilli la Vagainonda, mi sono rincuorato nel vederla, forse per la prima volta, incazzata avverso quel becero giornalista di nome […]

SCONVOLGENTE MODERNITA’ DEL VALORE DONNA E GIUSTIZIA NEL “FIDELIO” di L.V. BEETHOVEN                                                                              di Giorgio Maulucci

SCONVOLGENTE  MODERNITA’ DEL VALORE  DONNA E GIUSTIZIA NEL  “FIDELIO”  di   L.V. BEETHOVEN                                                                              di  Giorgio  Maulucci

Un grande FIDELIO quello di ieri pomeriggio (S.Cecilia-Auditorium Roma), composto da L.V. Beethoven a più riprese, con varie modifiche, aggiunte e ripensamenti, tra il 1792 e 1805. Diretto da un “eroico” Antonio Pappano, impagabile e generosissimo, soprattutto nel padroneggiare e rendere visibilmente teatrale la Ouverture n°3 (1806) del medesimo (un quasi-intermezzo prima della conclusione del […]

Pagina 1 di 512345