ULTRAMARATONA DEL GARGANO e
V NOTTURNA OLIM PALUS Memorial “Roberto Lazzeri

La pattuglia verde dell’A.P.D. della Polisportiva OLIM PALUS LATINA è stata protagonista nella splendida cornice del Gargano di ottime prestazioni nel corso della omonima Maratona. La trasferta ha visto eccellere sulla distanza “breve” dei 10 km Maria Chiara Cucchiarelli e Fabrizio Filice rispettivamente classificatisi 4° e 6° nelle rispettive categorie. Discorso a parte invece deve essere fatto per l’esordiente ultramaratoneta Luana Santucci protagonista, con una condotta di gara impeccabile, di un fantastico 2° posto assoluto nella ultramaratona sulla distanza dei 50 Km. Una condizione eccellente che lascia presagire ulteriori impegni agonistici nel breve periodo. Altro podio infine per Enrico Barbini sulla distanza dei 50 Km che con un 3° posto di categoria ha inserito un ulteriore tassello nel proprio mosaico delle ultramaratone. Ora l’intera Polisportiva vede proseguire il tour de force in quanto si appresta ad organizzare la quinta edizione della gara che sin dall’inizio si è ritagliata un ruolo di assoluto rilievo nel calendario podistico nazionale: la “NOTTURNA OLIM PALUS”. L’iniziativa, grazie al successo delle passate edizioni è stata inserita come evento clou nel fitto programma di manifestazioni sportive organizzate dal Comune di Latina per la stagione estiva 2017. La possibilità di correre fra le vie del centro storico di Latina in un caldo sabato sera di inizio estate (24/06/2017 ore 21,00) per riappropriarsi di spazi nati per socializzare ed invece troppo spesso snaturati attraverso altri usi rappresenta il vero valore aggiunto dell’evento. La gara, unica nel suo genere a Latina, toccherà i luoghi più suggestivi del centro cittadino (PIAZZA DEL POPOLO, PIAZZA DELLA LIBERTA’, PIAZZA SAN MARCO, etc.) con la consueta finalità agonistica che contraddistingue una manifestazione sportiva, ma anche con quella benefica realizzata attraverso la Corsa di Alessia, promossa dall’Associazione Alessia e i suoi Angeli, con il più ambizioso obiettivo di ribadire l’importanza di aree a misura d’uomo dove l’attività fisica e la socialità possono fondersi in un mix vincente di vitalità e divertimento. Lo scenario che Latina offrirà con le proprie strade e piazze illuminate invase da un lungo serpentone di oltre 500 atleti di certo sarà la miglior ricompensa per l’enorme sforzo che tutto il comitato organizzatore sta profondendo al fine di garantire la buona riuscita della manifestazione. La maturità della città ad accogliere determinati eventi sarà dimostrata dalla capacità di accettare qualche piccolo disagio alla viabilità che fra le 21,00 e le 22,00 del giorno della gara potrà verificarsi lungo le strade interessate dalla gara. 

Condividi articolo